Geofisica Applicata

Descrizione degli ambiti/linee/attività di ricerca

L'area svolge la propria attività di ricerca nell'ambito della Geofisica Applicata, con particolare riferimento a problematiche ingegneristiche, ambientali e archeologiche in ambiente terrestre e marino. Tale attività riguarda sia le misure sperimentali (comprendendo in senso lato l'attività di misura, le tecniche ed i metodi con i quali eseguire tali misure, nonché la strumentazione necessaria) sia l'elaborazione e l'interpretazione dei dati sperimentali.

Le attività riguardano in particolare la misura, all’interpretazione e ai meccanismi teorici che governano la propagazione nel terreno e nei materiali antropici di segnali geofisici di diversa natura (sismici, elettromagnetici, elettrici, gravimetrici, magnetici etc.).

Per sua collocazione all’interno del Dipartimento e la propria specificità, il gruppo opera principalmente su linee di ricerca finalizzate a problemi ingegneristici e di gestione del territorio (rischio sismico, idrogeologico, ambientale), alla ricerca archeologica e d’esplorazione ed al monitoraggio di strutture. Il Gruppo di Ricerca si avvale della strumentazione e del personale del Laboratorio di Geofisica del DICEA.

 

Componenti

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma