Persone

giovanni.cannata@uniroma1.it's picture
Giovanni
Cannata
Professore Associato
DICEA - via Eudossiana, 18 - 00184 Roma
e-mail: 
giovanni.cannata@uniroma1.it
Telefono: 
0644585062
Telefono Interno: 
25062
Ricerca
Area di Ricerca: 
Idraulica
SSD: 
ICAR/01
Temi di Ricerca: 
Idraulica numerica: - simulazione numerica dei campi di velocità e di elevazione della superficie libera di corpi idrici naturali; - simulazione numerica dei campi d'onda e delle correnti litoranee nelle zone di mare costiero; - simulazione numerica del trasporto solido litoraneo dovuto alla azione combinata del moto ondoso e delle correnti litoranee.
Curriculum

Giovanni Cannata

Nel 2005 Ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in “Ingegneria Idraulica e Idraulica Ambientale. “Sapienza” Università di Roma. Titolo della tesi: “Gli assiomi di Noll e le Relazioni di Chiusura nella Large Eddy Simulation: un nuovo Modello a Due Equazioni”.

Nel gennaio 2006 ha vinto il concorso per un Assegno di Ricerca nel settore scientifico disciplinare ICAR/01 – IDRAULICA, bandito dal Dipartimento di Idraulica, Trasporti e Strade dell’Università di Roma “La Sapienza”. Titolo della ricerca: “Modelli di parete nella Large Eddy Simulation”. Durata del contratto: 01.02.2006-01.02.2008.

Nel febbraio 2008 ha vinto il concorso per Ricercatore Universitario nel settore scientifico disciplinare ICAR/01 – IDRAULICA, bandito dall'Università di Roma "La Sapienza".

Dal 2011 è Ricercatore confermato presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale, Facoltà di Ingegneria, "Sapienza" Università di Roma.

 

L’attività di ricerca si è sviluppata nei seguenti settori:

Meccanica del continuo e modelli di turbolenza:

-Rivisitazione del Principio del Material Frame Indifference e relazioni di chiusura in turbolenza

-Modelli di turbolenza nella Large Eddy Simulation 

Flussi Bifase e modelli di trasporto solido

Idraulica numerica:

Simulazione numerica di flussi a superficie libera mediati lungo la profondità e di flussi tridimensionali, su domini di calcolo a geometria complessa.

-Schemi numerci di tipo Weighet Essentially Non-oscillatory (WENO), in coordinate curvilinee generalizzate, per le equazioni del moto di flussi a superficie libera.

- Integrazione numerica delle Non-linear Shallow Water equations e Fully Non linear Boussinesq Equations espresse in forma controvariante,

- Integrazione numerica della forma integrale e controvariante delle Navier-Stokes equations in coordinate curvilinee dipendenti dal tempo.

Insegnamenti
Pubblicazioni Selezionate

F. GALLERANO, G. CANNATA, S. SCARPONE (2017). “Bottom changes in coastal areas with complex shorelines”, Engineering Applications of Computational Fluid Mechanics,  Vol. 11(1), pp. 396-416, DOI:10.1080/19942060.2017.1307788.

F. GALLERANO, G. CANNATA, O. DE GAUDENZI, S. SCARPONE. (2016). “Modeling Bed Evolution Using Weakly Coupled Phase-Resolving Wave Model and Wave-Averaged Sediment Transport Model”, Coastal Engineering Journal,  Vol. 58(3), 1650011 (50 pages), DOI: 10.1142/S057856341650011X.

F. GALLERANO, G. CANNATA, F.. LASAPONARA (2016). “Numerical simulation of wave transformation, breaking and runup by a contravariant fully non-linear Boussinesq equations model”, Journal of Hydrodynamics,  Vol. 28(3), p. 379-388, DOI: 10.1016/S1001-6058(16)60641-8.

F. GALLERANO, G. CANNATA, F.. LASAPONARA (2016). “A new numerical model for simulations of wave transformation, breaking and long-shore currents in complex coastal regions”, International Journal for Numerical Methods in Fluids,  Vol. 80, p. 571-613, DOI: 10.1002/fld.4164

F. GALLERANO, G. CANNATA, M. VILLANI (2014). An integral contravariant formulation of the fully non-linear Boussinesq equations. COASTAL ENGINEERING  Vol. 83, p. 119-136, ISSN: 0378-3839, doi: 10.1016/j.coastaleng.2013.09.006

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma